Home / Privacy in farmacia

Privacy in farmacia

L’adeguamento al GDPR sulla privacy prevede la predisposizione di documenti specifici, la formazione continua di tutti gli incaricati al trattamento e l’adozione di misure minime di sicurezza, ovvero di “accorgimenti” informatici e fisici per la protezione dei dati trattati.
Nello specifico la privacy in farmacia prevede la predisposizione dei seguenti documenti:

  • Un’informativa generica da rendere a chi desideri sapere come verranno trattati i propri dati presso la struttura alla quale li si sta fornendo;
  • Un’informativa per avvisare la propria clientela (nel caso di una Farmacia) della presenza di un sistema di video sorveglianza;
  • Un’idonea liberatoria, per il Personale interno, per l’uso di un sistema di video sorveglianza;
  • Le lettere di incarico per il Personale, dove si stabilirà il profilo di accesso ai dati del singolo incaricato e le attività a lui concesse sui medesimi dati;
  • Un’idonea informativa per l’acquisizione del consenso scritto del proprio Personale;
  • Le lettere di incarico per i responsabili esterni, ovvero per tutti coloro i quali trattano dati comunicati dal Titolare del trattamento (es: il commercialista, il consulente del lavoro, etc);
  • Le informative specifiche per la clientela, per acquisirne il consenso scritto, relative a tutti i servizi offerti che prevedono, per l’erogazione, l’acquisizione di dati (es: fidelity card, holter pressorio, refertazione in Farmacia, invio di messaggi promozionali, prenotazione di visite specialistiche, etc);
  • Eventuale notifica al Garante

Il nostro metodo privacy in farmacia
Presso il cliente, o a distanza tramite un’intervista telefonica, predisponiamo tutti i documenti necessari e forniamo indicazioni sulle misure minime di sicurezza da adottare per la privacy in farmacia (es: password, archivi idonei, cifratura di dati sensibili archiviati digitalmente, etc).

Durante la consulenza formiamo il nostro interlocutore, il quale sarà successivamente in grado di trasferire “ciò che occorre sapere” ai propri incaricati.
Successivamente, tramite l’invio periodico di una mail di monitoraggio, verifichiamo se i nostri clienti hanno bisogno di aggiornare i propri documenti o di predisporne di nuovi (es: nuovi incaricati, nuovi responsabili esterni, nuovi servizi offerti alla propria clientela, etc).
Se l’esigenza esiste il cliente ci informa, e noi procediamo per poi inviargli il materiale richiesto.
In questo modo i nostri clienti sono “tenuti sotto controllo”, si sentono seguiti e garantiti, e non devono preoccuparsi di ricordarsi di questa incombenza.
Nel servizio offerto è prevista consulenza telefonica, o tramite l’applicazione Skype, che i nostri clienti possono utilizzare ogni qual volta lo desiderano, per ricevere chiarimenti o per qualunque altra esigenza legata alla nostra attività professionale.
Un metodo semplice, efficace, sicuro ed economico.


Richiedi informazioni sul Servizio Privacy in Farmacia
#privacyinfarmacia #privacy

Il tuo nome *

La tua email *

Oggetto *

Il tuo messaggio *